Santa Teresa

 

La parrocchia Santa Teresa del Bambin Gesù venne costituita l’8 dicembre 1964 sotto il cardinale Giovanni Colombo, anche se la volontà di costituirla deriva da Giovanni Battista Montini, futuro papa Paolo VI.

La parrocchia, che comprende circa 5000 abitanti, è situata nella zona denominata come Oltresempione, internamente alla contrada Legnarello, ed è confinante con la città di Castellanza. Fin dal principio fu affidata ai padri Carmelitani Scalzi della provincia lombarda, che erano già presenti sul territorio dal 1929 e che nel 1933 avevano terminato la costruzione del santuario dedicato a santa Teresa di Lisieux.

 Una caratteristica della parrocchia è la forte vocazione religiosa e spirituale, infatti oltre alla presenza dei padri carmelitani fin dalla costituzione è presente un convento di suore Sacramentine, che nei decenni si sono prodigate nell’aiuto della parrocchia, anche mediante il loro impegno con la scuola dell’infanzia a partire dal 1968.

Nell’1984 venne ultimata e inaugurata la cappellina dedicata al gesù bambino di Praga, che è situata nella zona della parrocchia più distante dal santuario.

Negli ultimi decenni la parrocchia si è caratterizzata anche per una spiccata propensione alla carità, oltre alla presenza di Caritas e san Vincenzo da sempre i carmelitani, per chi lo necessitava, davano la possibilità di pranzare presso il convento. Tale azione si è poi fortificata grazie alla volontà di padre Gabriele Mattavelli, che nel 2003 inaugurò la mensa dei poveri, denominata “Casa della Carità”, che ogni giorno, grazie all’aiuto di molti volontari fornisce pasti caldi a circa 80 utenti.

Infine nel 2014 è stato inaugurato il nuovo centro parrocchiale di via Canova 40, in cui si svolgono tutte le attività dell’oratorio, mentre per quanto riguarda le attività educative rivolte a ragazzi e a giovani queste a partire dal 1998 si svolgono in collaborazione con le parrocchie limitrofe santi Magi, san Pietro e santissimo Redentore, con le quali a partire dal 2006 si è venuta a costituire l’unità pastorale Oltresempione.

La presenza del santuario denota anche una fervente attività liturgica e una cura particolare al sacramento della confessione, poiché tutti i gironi è sempre disponibile almeno un padre per ricevere tale sacramento.

Negli anni si sono susseguiti numerosi parroci fino ad arrivare al 2015 quando padre Renato Rosso è divenuto l’attuale parroco. La segreteria parrocchiale si trova in piazza monte Grappa 1 ed è anche disponibile un sito parrocchiale all’indirizzo http://www.santateresalegnano.it.




I prossimi eventi in calendario

Nessun evento in calendario

Facebook
Instagram